WIC Group – Advisory per M&A – investe su nuovi responsabili di reparto per fronteggiare la crescita delle attività

WIC Group – Advisory per M&A – investe su nuovi responsabili di reparto per fronteggiare la crescita delle attività

LOGO WIC GROUP - ADVISORY COMPANYNuovi partner internazionali per M&A di WIC

L’ investimento in WIC Group srl, sta dando interessanti frutti derivante dalla ricerca di investitori internazionali e partner per l’ M&A.

Proprio per sopperire  all’intensificarsi delle attività per istituzioni pubbliche e clienti istituzionali, sta riorganizzando i tre reparti aziendali con nuovi responsabili.

Nei primi mesi del 2015 sono stati definiti:

– nuovo piano comunicativo presto on line al link wicgroup.it ,  dove poter ricercare i DEAL aziendali proposti al mercato dai clienti WIC;

– nuove collaborazione con importanti società di M&A, una Americana e Taiwanense, con cui si stanno accompagnando investitori internazionali sul mercato italiano/europeo che ricercano aziendale con volumi d’affari superiori ai 10 milioni. Stiamo aggregando piccole aziende con volumi da 1 a 5 milioni, tramite WIC PE SPA da presentare ai nostri investitori istituzionali .

– Tre nuovi siti per ciascuno dei tre settori  dimensionali dell’ azienda oggetto di investimento, e del target di investitore interessato:

3)Advisory per investitori istituzionali – PMI sopra i 10 milioni di fatturato  e grandi deal : www.wicgroup.it

LOGO WIC GROUP - ADVISORY COMPANY

2) Advisory per piccoli investitori e manager – Piccole aziende tra 1 e 10  milioni di fatturato : www.workheadhunting.com

whhlogo2

 

 

3) Advisory per Startup e seed Capital, per piccole imprese – sotto 1 milione di fatturato.: www.365startup.it

365startup- logo

 

 

 

WIC getta le basi per un aumento di capitale in B2b Srl

WIC getta le basi per un aumento di capitale in B2b Srl

Wic getta le basi per un aumento del capitale investito in B2b Spa, nel momento in cui la società entra sul mercato con il proprio prodotto SBC315, e con alcune operazioni di acquisizione di PMI.

B2b immagine centro

L’aumento della propria quota di partecipazione è stato formalizzato, e i primi round necessari allo sviluppo del piano strategico immessi, entro maggio e previsto un ulteriore round per completare l’investimento previsto dal piano strategico dell’azienda le cui previsioni sono di chiudere il 2015 con un fatturato di circa 2 milioni di euro.

L’azienda ha emesso i primi 10 preventivi, di cui uno per una Multinazionale che potrebbe far esplodere il fatturato 2015/2016, approfittando del  buon rendimento 2014 del settore meccanico più 18% di fatturato, WIC ritiene che l’investimento possa avere ottime prospettive di crescità.

www.b2bspa.it

04-2014 WIC PE SPA da family office a società aperta al capitale di terzi

WIC si trasforma in SPA ed emette 4 titoli

3 azioni ed un bond, con rendimenti distinti e patrimoniali distinta al comparto a cui sono correlati

Azioni A: 10 milioni di azioni dedicate ai soci gestori ed la management. Si tratta del patrimonio storico del family office, garanzia per tutti gli investitori

Azioni B: 100 milioni di azioni dedicati al facilitare l’ M&A, ed il turnround per PMI con volumi d’affari tra il milione ed i 10 milioni di euro

Azioni C: 2,5 milioni di  azioni dedicate alle iniziative innovative ed agli startup

BOND A: 2,5 milioni come prima emissione di Bond

La struttura storica del family office, composto da una serie di società strumentali all’accellerazione d’impresa ed alla formazione di club deal di investimento, si tratta del patrimonio incluso nel comparto azionario , che qui sinteticamente si descrive:

 

4ce334_c1c739a4e473f04e9360c42d66d4e78c.png_srz_p_704_724_75_22_0.50_1.20_0.00_I nuovi comparti B e C, hanno iniziato un precorso di presentazione al mercato degli investitori qualificati, mentre si e intrapreso un percorso di ristrutturazione del comparto A, per cedere alcune delle iniziative immobiliari che non stanno generando margini, ed ormai ritenute non più strategiche al settore del private equity in qui WIC sta operando dal 2008 anno di inizio della crisi del mercato immobiliare che l’ha vista coinvolta con le azioni del comparto A,  tra il 2002 ed il 2009.

Riteniamo soddisfacenti i risultati raggiunti dal comparto B e C nei primi mesi dalla trasformazione, e confidiamo che il 2015 sia l’anno in cui svilupperemmo i migliori DEAL valutati nel 2014 dalla società di advisory del gruppo www.wicgroup.it .

Nel 2014 abbiamo anche iniziato il percorso di internazionalizzazione di WIC presentandoci al mercato degli investitori statunitensi del venture capital con:

WIC VCT FUND: WIC VENTURE CAPITAL TRUST FUND INC ( Usa),

WIC LTD AM:  WIC ASSET MANAGEMENT LTD ( Malta)

Società che stanno raccogliendo da business angels e fondi istituzionali  su tali mercati per coinvestire con WIC Pe Spa.

logo Wic VENTURE CAPITAL TRUST FUND INC

Stiamo avviando iniziative di fundrasing anche sul mercato Inglese.

Per maggiori informazioni sui titoli visita la pagina SOTTOSCRIZIONI.

Il presidente del Cda

Giorgio Dr. Balduzzi

INDAGO – DRONE PRODOTTO DA LOCKHEED MARTIN ora anche in Italia

INDAGO – DRONE PRODOTTO DA LOCKHEED MARTIN ora anche in Italia

 

ROMADRONE – Grande debutto di AIRCAR come concessionaria Detroit Air Craft

March 1, 2015

Balduzzi Giorgio

Al ROMA DRONE conference per forze dell’ordine, il lancio ufficiale della concessionaria AIRCAR di DAC America, storica società Americana che ha scelto AIRCAR di WIC PE per  l’espansione in Europa.

AIRCAR – www.facebook.com/uavnet

DETROIT AIRCRAFT – detroitaircraft.com

WIC investe nel settore moda – PARACHIC

WIC investe nel settore moda – PARACHIC

WIC e MADEINITALY

www.parachic.it

10942611_639881026134940_1615460594404441050_n

WIC sostiene tre giovani Bergamaschi, al lancio del settore moda di un nuovo brand, e di un prodotto interessante. Un occhiale proveniente dal paracadutismo ed ora disponibile per l’alta moda, con materiali di elevatissima qualità, e100% made in italy.

facebook : https://www.facebook.com/pages/Paràchic/519418771514500

 

WIC PE – Pubblicati i dati ufficiali della trasformazione 12-2013

 

 

WIC PE SPA

Ripartizione patrimonio al 31.12.2014

I dati ufficiali prelevati dal bilancio 2014, e relativi alla ripartizione del patrimonio prima della trasformazione in SPA.

Un pero rilevante dei settori immobiliare e della gestione del credito, che sono confluiti nel patrimonio correlato alle AZIONI A (patrimonio dei soci gestori). Si tratta di un patrimonio in fase di liquidazione, e che nel 2015/2016 genererà un flusso di liquidità che verrà destinato a nuovi investimenti, per accellerare l’investimenti in nuove imprese e nel turn round, ed aggregazione dei PMI.

Dal 2009 al 2013, si è vista una graduale decrescita patrimoniale generata dalla crisi del mercato immobiliare e del credito, in cui dal 2002 al 2009 il family office aveva investito. Con la trasformazione in SPA prevista per 04.2014 viene ufficializzato il percorso intrapreso dal 2008 nel mondo del venture, private e seed capital con i nuovi comparti azionari B e C.

Ad

Balduzzi Giorgio

 

2 pagina 03-2014

1 pagina - Prodotto 03-2014